Porti: al Pireo nuovo bacino carenaggio galleggiante

Cosco realizzerà struttura per riparare navi. Costerà 23 milioni

11 settembre, 12:09

(ANSAmed) - NAPOLI, 11 SET - Cosco Shipyard realizzerà un nuovo bacino di carenaggio galleggiante nel porto del Pireo. I lavori, informa l'autorità del porto di Atene, termineranno nel 2018 e il nuovo bacino sarà lungo 240 metri e largo 45, con una capacità di sollevamento di 22.000 tonnellate. La gara è stata assegnata per un costo di 23 milioni e 850.000 euro: il nuovo bacino galleggiante sarà realizzato dalla Cosco che poi lo porterà nell'area della riparazione delle navi a Perama, dopo il completamento delle necessarie infrastrutture nella zona. L'amministratore delegato dell'Autorità del Porto del Pireo, il comandante Fu Chengqiu, ha sottolineato in una nota dell'autorità dello scalo, che il nuovo investimento conferma l'impegno del Pireo e della Cosco Shipping, il gruppo cinese che controlla lo scalo ateniese, nel rilancio del settore delle riparazione delle navi in Grecia e nella creazione di nuovi posti di lavoro.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo