Grecia:Ministro trasporti,metro Salonicco pronta nel 2023

Lavori accelerano dopo ritardi per ritrovamenti archeologici

26 maggio, 12:09

(ANSAmed) Napoli, 26 mag - La metropolitana di Salonicco sarà pronta e operativa nel 2023. Lo ha annunciato il ministro greco per le infrastrutture e i trasporti Kostas A. Karamanlis nel corso di una visita al cantiere sotterraneo della metropolitana che era stata progettata per essere pronta nel 2012, ma ha subito notevolissimi ritardi anche a causa dei numerosi ritrovamenti archeologici nel corso degli scavi. "Nell'aprile 2023 - ha affermato Karamalis, in dichiarazioni riportate dal quotidiano Kathimerini - la metropolitana di Salonicco non sarà parzialmente funzionante, ma opererà in maniera completa con la stazione di Venizelos che rappresenta l'hub principale". Il progetto della metropolitana di Salonicco vale 3,5 miliardi di euro e i lavori sono cominciati nel 2006, subendo numerosi rallentamenti a causa dei ritrovamenti di artefatti risalenti per la maggior parte al IV secolo. Proprio lo scavo della stazione di Venizelos, zona portuale della città, ha portato alla scoperta di molti reperti antichi. Nei mesi scorsi il Consiglio Centrale di Archeologia della Grecia ha deciso che i reperti debbano essere rimossi, restaurati e poi posti in mostra permanente nella metropolitana, come è stato fatto in diverse fermate della metro ateniese. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo