Kosovo: da Usa sostegno a Autostrada della Pace

Collegherà Nis e Pristina. Dopo accordo economico di Washington

16 settembre, 17:11

BELGRADO - Il gruppo finanziario americano di sostegno allo sviluppo (Dfc) e la banca Usa di export-import (Exim) hanno firmato protocolli d'intenti con Belgrado e Pristina con l'obiettivo di sostenere il finanziamento di una nuova autostrada fra Nis (sud della Serbia) e Pristina, capitale del Kosovo, la cosiddetta 'Autostrada della pace'. Come ha sottolineato il rappresentante di Dfc Adam Boehler, citato dai media serbi, questa opera favorirà lo sviluppo economico e l'integrazione regionale, collegando Nis e Pristina, e rappresenterà un simbolo forte di nuovi e fruttuosi rapporti tra Belgrado e Pristina.

Dfc e Exim invieranno proprie delegazioni in Serbia e Kosovo alla fine di settembre per esaminare le prospettive di tale progetto. L'iniziativa finanziaria è giunta dopo l'accordo sulla normalizzazione dei rapporti economici tra Belgrado e Pristina concluso il 4 settembre scorso alla Casa Bianca a Washington alla presenza di Donald Trump.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo