Turchia: turismo record, 39,5 milioni di visitatori nel 2018

Per fine allarmi terrorismo e boom russi, 30 miliardi di entrate

31 gennaio, 12:42

Turchia: turismo record, 39,5 milioni di visitatori nel 2018 Turchia: turismo record, 39,5 milioni di visitatori nel 2018

ISTANBUL - Il 2018 è stato un anno record per il turismo in Turchia. Dopo la fine del periodo di crisi legato agli allarmi sulla sicurezza, tra attentati terroristici e il tentativo fallito di colpo di stato del 2016, il Paese ha sfiorato la soglia dei 39,5 milioni di visitatori stranieri, con un aumento annuo del 21,8%, secondo i dati resi noti oggi dal ministero del Turismo.

A favorire questo boom è stato anche il deprezzamento della lira turca rispetto a euro e dollaro. Se si considerano inoltre i viaggiatori giunti dall'estero ma con passaporto turco - per lo più turchi della diaspora tornati a visitare le famiglie e dunque non propriamente turisti - gli arrivi toccano i 45,6 milioni. Un boom che secondo l'Istituto nazionale di statistica (TurkStat) ha garantito entrate complessive per 29,5 miliardi di dollari, con un aumento del 12,3% rispetto all'anno precedente. Di questi, quasi 7 miliardi provengono da pacchetti turistici.

Tra gli stranieri, la parte del leone la fanno i russi, che hanno sfiorato i 6 milioni di presenze (+26,5% rispetto al 2017), a testimonianza dei rapporti sempre più stretti tra i due Paesi. Seguono tedeschi (4,5 milioni), bulgari (2,3 milioni) e britannici (2,2 milioni), anch'essi in crescita di oltre il 25%.

In aumento anche i turisti italiani, che sono stati oltre 280 mila. La meta più gettonata è stata Istanbul, con 13,4 milioni di visitatori stranieri, un milione in più rispetto alla località costiera mediterranea di Antalya, amatissima proprio dai russi e in grande crescita.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo