Tunisia: progetto Ue per rinnovamento Museo di Cartagine

Via ai lavori da aprile

21 febbraio, 11:16

(ANSAmed) - TUNISI, 21 FEB - Nell'ambito del programma "Tunisie notre destination" volto alla diversificazione dell'offerta turistica tunisina, l'Unione europea contribuirà all'ammodernamento del Museo nazionale di Cartagine, situato sulla collina di Byrsa a Cartagine, uno dei principali musei del Paese dopo quello del Bardo. Lo ha dichiarato l'addetto alla Cooperazione della delegazione Ue in Tunisia, Vladimir Rojanski, precisando che i lavori di ristrutturazione del museo cominceranno il prossimo mese di aprile. L'obiettivo del programma Ue è fare della Tunisia un paese meta di turismo culturale ed ecologico, in alternativa al modello classico di turismo tunisino, basato su mete balneari e tariffe "low cost" e "all inclusive". "La ricchezza del patrimonio in Tunisia deve essere valorizzata al fine di migliorare l'impatto economico del turismo" ha detto Rojanski.

Il programma Ue finanzierà inoltre il settore dell'artigianato e del design con un contributo del valore di 9 milioni di euro in cinque anni, privilegiando aziende e prodotti dalle forti potenzialità di sviluppo economico nell'ottica di aumentare le esportazioni.(ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo