Tunisia: ministro, caffè aperti in zone turistiche a Ramadan

Positivi i dati del settore turistico nei primi mesi del 2019

30 aprile, 11:18

(ANSAmed) - TUNISI, 30 APR - "Alcuni caffè e ristoranti rimarranno aperti in Tunisia durante il mese sacro del Ramadan".

Lo ha annunciato il ministro tunisino del Turismo e dell'Artigianato, René Trabelsi, precisando che l'apertura eccezionale riguarderà essenzialmente gli esercizi pubblici situati nelle zone turistiche del Paese. Il ministro ha anche aggiunto, in una dichiarazione alla radio locale Jawhara fm, che quest'anno la concomitanza tra il periodo del Ramadan e le festività legate al tradizionale pellegrinaggio ebraico all'antica sinagoga di Ghriba a Djerba, porterà uno straordinario messaggio di "tolleranza e coesistenza tra religioni". A questo proposito Trabelsi ha annunciato inoltre che verrà organizzata durante il Ramadan una cena speciale per l'iftar, la rottura del digiuno, che vedrà riuniti alla stessa tavola rappresentanti di varie religioni, giornalisti e forze dell'ordine. Intanto sono positivi i dati del settore turistico tunisino per i primi mesi del 2019. Al 20 aprile scorso erano quasi 2 milioni di visitatori entrati in Tunisia, con un aumento del 18,4% rispetto allo scorso anno. (+31,2% i turisti europei e +19,5% i magrebini).(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo