Algeria torna in piazza in anniversario indipendenza

Media, 20/o venerdì potrebbe essere il più imponente

05 luglio, 12:06

IL CAIRO - Gli algerini tornano a manifestare oggi, per il 20/o venerdì islamico consecutivo, in una giornata che coincide con la festa nazionale dell'indipendenza dalla Francia ottenuta nel 1962. La circostanza, come sottolinea il sito "Tsa", potrebbe dar vita alla "giornata più importante" - e quindi la manifestazione più imponente - da quando il movimento di protesta è iniziato il 22 febbraio contribuendo in aprile alla caduta dell'infermo presidente Abdelaziz Bouteflika dopo due decenni di autoritario potere.
Gli appelli a manifestare sono stati "più numerosi e più insistenti che mai", ricorda il sito e ci si aspetta che gli slogan prendano di mira le proposte avanzate mercoledì dal capo di Stato ad interim, Abdelkader Bensalah, per un dialogo fra personalità di livello nazionale senza la partecipazione né dello stato né dell'onnipotente esercito, decisivo nelle dimissioni di Bouteflika.
La piazza è esacerbata anche da "pressioni su media indipendenti, arresti di manifestanti pacifici e personalità politiche come Lkhdar Bouregaa", segnala "Tsa". 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo