Libia:Algeria ribadisce necessità trovare soluzione politica

Dopo incontro Sarraj-Tebboune

07 gennaio, 10:57

(ANSAmed) - TUNISI, 07 GEN - L'Algeria invita la comunità internazionale e il Consiglio di sicurezza in particolare ad "assumersi le proprie responsabilità per imporre il rispetto della pace e della sicurezza in Libia". Lo si legge in un comunicato della presidenza algerina emesso al termine dell'incontro tra il presidente Abdelmadjid Tebboune ed il premier libico, Fayez Al Sarraj. Un incontro svoltosi in una situazione delicata, a seguito del peggioramento della situazione della sicurezza in Libia, che ha permesso ai "due presidenti di scambiare opinioni sugli strumenti e i mezzi adeguati per accelerare il ripristino della pace e della sicurezza e stabilità in questo paese fraterno".

Questi colloqui sono stati un'opportunità per il Presidente della Repubblica di ricordare "la posizione costante dell'Algeria rispetto alla crisi libica, una posizione che si basa essenzialmente sul principio di non interferenza negli affari interni della Uniti". Tebboune, riferisce l'agenzia algerina Aps, ha ribadito la necessità "di trovare una soluzione politica a questa crisi che garantisca l'unità della Libia, la sua popolazione e il suo territorio nonché la sua sovranità nazionale, lontano da qualsiasi interferenza straniera". Questa posizione algerina "è stata cristallizzata, dall'inizio della crisi libica, dalla difesa dell'unità territoriale libica nei forum internazionali e a tutti i livelli, dall'aiuto concesso al fratello libico, che è l'espressione di l'amicizia che il popolo algerino ha per lui, nonché il dovere di fraternità, solidarietà e buon vicinato che spetta a lui nei confronti di questo popolo fraterno e attraverso l'impegno dell'Algeria nel rispetto dei principi del diritto internazionale". Il presidente algerino ha ribadito il suo impegno "per preservare la regione da ogni interferenza straniera, tenendo conto delle minacce che gravano sugli interessi dei popoli della regione, sull'unità dei loro Stati e sulla sicurezza e la pace in regione e in tutto il mondo". (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo