Coronavirus: Algeria: 230 contagi, 90% importati, 17 i morti

Ministero Sanità: Paese in isolamento. Blida regione più colpita

24 marzo, 16:13

TUNISI - E' di 230 casi confermati e 17 decessi l'ultimo bilancio del coronavirus in Algeria. Lo ha reso noto il ministero della Sanità di Algeri in un comunicato della Commissione speciale per monitorare il diffondersi della malattia.

La regione più toccata è quella di Blida e il 90% dei casi sono stati "importati" dall'Europa. Il paese intero è di fatto in "isolamento" dopo le ultime restrittive misure decretate dal presidente Abdelmadjid Tebboune.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo