Italia-Algeria: da Eni e Condotte d'Acqua aiuti sanitari

Destinati a ospedali e amministrazioni

26 agosto, 18:56

(ANSAmed) - ROMA, 26 AGO - Storie di solidarietà tra Italia ed Algeria. Con questo titolo l'ambasciata d'Italia in Algeria evidenzia sulla sua pagina Facebook due esempi di virtuosa collaborazione tra i due Paesi sottolineando come "in questi mesi di difficile lotta contro la pandemia Covid-19, Italia ed Algeria sono rimaste a fianco l'una dell'altra, sostenendosi reciprocamente.

"Anche le imprese italiane, storicamente presenti in Algeria e ancora oggi coinvolte in progetti strategici nel Paese, stanno offrendo il loro importante contributo".

"Eni ha donato alla wilaya di Ouargla 8 respiratori, 8 letti di rianimazione, 8 monitor e numeroso materiale sanitario che sarà a disposizione degli ospedali di Ouargla e Hassi Messaoud".

Condotte d'Acqua ha donato prodotti e attrezzature sanitarie all'ospedale di Sidi Bel Abbes", scrive l'ambasciata d'Italia in Algeria. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo