Turismo: Mediterraneo il piu' gettonato a Salone Barcellona

Stand Grecia fra i piu' visitati, in ripresa Marocco e Tunisia

23 aprile, 15:49

(ANSAmed) - MADRID, 23 APR - Il Mediterraneo e le localita' turistiche dell'area, in particolare la Grecia, sono state le destinazioni piu' richieste per le prossime vacanze dai visitatori del Salone Internazionale del Turismo in Catalogna (Sitic), che si e' chiuso ieri al parco fieristico di Montijuic, a Barcellona. Ne danno notizia fonti dell'organizzazione che, nel tracciare un bilancio, sottolineano il grande interesse suscitato anche dalle proposte specializzate, come il turismo enologico, gastronomico, sportivo, in nuovi formati turistici che sono stati protagonisti dell'edizione di quest'anno. In Spagna continuano a tenere banco le destinazioni tradizionali, come le isole Baleari, Canarie, l'Andalusia o i Paesi Baschi. Ma conquistano sempre piu' posizioni, anche a causa della crisi, le destinazioni turistiche di prossimita', come ad esempio, nel caso della Catalogna, le offerte termali, culturali o sportive, dai Pirenei alla Costa Brava, assieme al turismo ecologico e sostenibile, rurale ed enologico, delle principali aree di produzione vinicola del Penades, Rioja, Jerez e Txacoli. Fra gli stand piu' visitati della fiera - da operatori turistici, addetti al settore e visitatori - quello della Grecia, come conferma il direttore di comunicazione dell'Ufficio del Turismo del paese ellenico in Spagna, Joannis Mitkas.

''Siamo molto soddisfatti per la quantita' e la qualita' dei visitatori del Salone che si sono interessati alle nostre offerte turistiche'', ha detto Mitkas, citato dai media.

La Catalogna rappresenta la principale regione di provenienza dei 200.000 turisti spagnoli che ogni anno visitano la Grecia.

Ma, assicurano gli operatori, anche le offerte di Tunisia e Marocco riprendono quota, rispetto agli ultimi due anni.

D'altra parte, in Catalogna gli addetti al settore prevedono un incremento del 7% degli arrivi turistici nel 2012 rispetto al 2011 - quando la spesa turistica globale e' stata di 11,3 milioni di euro - e l'aumento del 2% delle riserve di viaggi.

(ANSAmed).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA