Bei: Balcani, aperto nuovo Ufficio a Sarajevo

Per attivita' finanziarie in Bosnia-Erzegovibna e Montenegro

03 aprile, 12:09

(ANSAmed) - BELGRADO, 3 APR - La Banca europea per gli investimenti (Bei) ha annunciato l'apertura di un nuovo Ufficio a Sarajevo allo scopo di rafforzare la sua presenza nei Balcani occidentali e migliorare le sue attivita' finanziarie in Bosnia-Erzegovina e Montenegro. L'Ufficio - ha reso noto Bei in un comunicato - e' situato nella sede della delegazione Ue a Sarajevo e sara' guidato da Sandrine Friscia, quale rappresentante Bei per Bosnia-Erzegovina e Montenegro.

Al tempo stesso, aggiunge il comunicato, Alessandro Bragonzi e' stato nominato rappresentante Bei per Albania, Kosovo e Macedonia del nord, alla guida di un Ufficio situato presso la delegazione Ue a Tirana.

Sandrine Friscia e' stata ufficialmente presentata nel corso di una cerimonia a Sarajevo, alla presenza del capo della delegazione Ue in Bosnia-Erzegovina Lars-Gunnar Wigemark, del capo del Dipartimento Bei per Balcani occidentali, Croazia e Slovenian Matteo Rivellini, e del capo dell'Ufficio regionale Bei per i Balcani occidentali Dubravka Negre.

Dal 2008 la Bei ha concesso crediti per 1,65 miliardi di euro a sostegno di progetti in Bosnia-Erzegovina, e per 719 milioni di euro per progetti in Montenegro. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo