Migranti: Bosnia, in 500 trasferiti da Tuzla a ex caserma

Vivevano in tendopoli presso la stazione

11 marzo, 14:14

SARAJEVO - Circa 500 migranti illegali che da mesi vivevano in una tendopoli creata alla stazione degli autobus e di quella ferroviaria di Tuzla, nel nordest della Bosnia-Erzegovina, sono stati trasferiti stamani all'alba all'ex caserma di Blazuj, nei pressi di Sarajevo, trasformata in centro d'accoglienza.
La polizia, la notte scorsa, ha individuato e accompagnato alla stazione i migranti illegali che soggiornavano nell'area cittadina per essere trasferiti anche loro a Blazuj.
Subito dopo il trasferimento, che si è svolto senza alcun incidente, il personale di nettezza urbana della municipalità ha iniziato a ripulire e bonificare l'area della tendopoli.
A fine gennaio l'ex caserma di Blazuj ospitava 750 migranti.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo