Migranti: Bosnia, scontri in un campo presso Sarajevo

Feriti due poliziotti, auto danneggiate

21 gennaio, 11:16

(ANSAmed) - BELGRADO, 21 GEN - In Bosnia-Erzegovina duri scontri tra migranti e polizia sono scoppiati ieri sera nel campo di Blazuj, non lontano da Sarajevo. Come riferiscono i media regionali, almeno due poliziotti e un funzionario dell'Organizzazione internazionale delle migrazioni (Oim) sono rimasti feriti negli incidenti. Alcune auto della polizia sono state seriamente danneggiate e ribaltate, i vetri delle finestre del centro sono andati in frantumi.

Gli scontri, stando ai media, sarebbero scoppiati quando i responsabili Oim hanno cercato di trasferire in un altro campo uno dei migranti, ritenuto responsabile di provocare incidenti.

Sembra che il migrante sia il capo di un gruppo di ospiti del campo di Blazuj. I migranti hanno cercato con la forza di impedire il suo trasferimento, e sono scoppiati incidenti.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo