Alleanza Saipem-Hyperion per transizione energetica East Med

Fornirà servizi di consulenza e di ingegneria specializzati

31 marzo, 15:34

MILANO - Saipem e Hyperion Systems Engineering si alleano per creare Saipem-Hyperion Eastmed Engineering Ltd, impresa a controllo congiunto con sede a Cipro.
La nuova società fornirà servizi di consulenza e di ingegneria altamente specializzati per i settori dell'energia e delle infrastrutture nel Mediterraneo orientale. Saipem-Hyperion Eastmed Engineering offrirà supporto ai clienti che desiderano incrementare le loro attività nella regione fornendo soluzioni innovative, sostenibili e a basso impatto ambientale aiutandoli a raggiungere i loro obiettivi in ambito di transizione energetica.
"La nuova società consente a Saipem di consolidare la propria presenza nell'area Eastmed e di contribuire allo sviluppo dei progetti regionali. La partnership con Hyperion, azienda con molti anni di attività e una profonda conoscenza del contesto locale, crea le basi per cogliere nuove opportunità di business e accresce la nostra capacità di fornire servizi in un mercato strategico quale il Mediterraneo orientale", afferma Luca Brunetto di Saipem. L'obiettivo è quello di creare un "importante centro di servizi nella regione, che coniughi la vasta e preziosa esperienza di Saipem con il pluriennale successo di Hyperion nella fornitura di soluzioni avanzate e di ingegneria specializzata", sostiene Symeon Kassianides, presidente e ceo di Hyperion Group. "Siamo entusiasti della creazione di Saipem-Hyperion Eastmed Engineering Ltd. Siamo già pronti a partire e abbiamo iniziato ad esplorare iniziative specifiche", dice Stavros Spanos, ceo ad interim di Saipem-Hyperion Eastmed Engineering Ltd.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo