Migranti: Slovenia, 36 illegali fermati a confine Croazia

31 maggio, 19:31

(ANSAmed) - LUBIANA, 31 MAG - Proseguono i tentativi di attraversamento illegale lungo il confine fra Croazia e Slovenia. La notte scorsa la polizia slovena del distretto di Capodistria ha fermato 36 persone, la maggior parte delle quali originarie del Bangladesh, tra Ilirska Bistrica, Cosina, Pirano e Capodistria che cercavano di attraversare in modo illegale il confine fra i due paesi.

Solo otto migranti hanno presentato domanda di protezione internazionale, mentre per gli altri sono state avviate le procedure per riconsegnarli alle autorità croate.

La polizia ha fermato un cittadino croato e uno albanese in relazione a questo episodio, accusati di favoreggiamento all'immigrazione illegale. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo