Migranti: Slovenia, da venerdì 249 fermati a confine Croazia

22 luglio, 17:33

(ANSAmed) - LUBIANA, 22 LUG - Sono oltre duecento i migranti fermati da venerdì a domenica in Slovenia lungo la parte occidentale del confine con la Croazia. Secondo un comunicato diffuso oggi dalla polizia distrettuale di Capodistria, dalle 6 del mattino di venerdì fino alle 6 di stamane il numero di persone che cercavano di attraversare illegalmente la frontiera è stato di 249. Per la maggior parte si tratta di cittadini dell'Afghanistan (136), del Pakistan (68) e del Bangladesh (11).

In base ai dati raccolti finora, 25 persone hanno presentato richiesta di protezione internazionale, mentre gli altri saranno riconsegnati alle forze di polizia croate, anche se le procedure per l'identificazione sono ancora in corso. Durante lo stesso periodo, prosegue il comunicato, la polizia italiana ha riconsegnato alle autorità di sicurezza slovene 5 migranti. Secondo le statistiche ufficiali, la polizia slovena da inizio anno ha fermato 2369 migranti, mentre nello stesso periodo dello scorso anno erano stati 1846. Per la maggior parte si tratta di cittadini pakistani (733), afghani (324) e turchi (259). - (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo