Croazia:presidenziali 5 gennaio, centrosinistra in vantaggio

Milanovic al 48,4% nei sondaggi, Kitarovic al 41,1

27 dicembre, 17:53

(ANSAmed) - ZAGABRIA, 27 DIC - Zoran Milanovic, ex premier socialdemocratico e candidato del centrosinistra unito alle elezioni presidenziali in Croazia, è in chiaro vantaggio per la vittoria al ballottaggio del 5 gennaio contro la presidente uscente, la conservatrice Kolinda Grabar Kitarovic. Lo indicano i sondaggi diffusi dalla stampa croata.

Milanovic, che al primo turno ha vinto ottenendo il 29,5 per cento dei voti, è ora accreditato al 48,4 per cento dei consensi. Kitarovic, che per la rielezione a un secondo mandato quinquennale gode dell'appoggio dei conservatori del premier Andrej Plenkovic, è stimata nei sondaggi al 41,1 per cento. Poco più del dieci per cento dei croati intervistati dichiara di essere indeciso per chi votare, dato che suggerisce una intensa battaglia per ogni voto nei pochi giorni rimasti della campagna elettorale.

Nonostante il vantaggio di Milanovic, Kitarovic può ancora sperare in una rimonta dato che al primo turno i voti della destra si sono spaccati tra le preferenze espresse per lei e il candidato dei sovranisti, che è arrivato terzo con quasi il 25 per cento dei voti. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo