Migranti: Croazia accoglieremo bambini soli da isole Grecia

Premier Plenkovic: 'Chi potrebbe opporsi?'

09 marzo, 12:01

(ANSAmed) - ZAGABRIA, 9 MAR - La Croazia è disposta ad accogliere un certo numero di bambini migranti non accompagnati tra quelli che si trovano sulle isole greche. Lo ha annunciato il primo ministro Andrej Plenkovic, spiegando che si pensa ai bambini "che in questo momento vivono in una situazione disumana nei campi di accoglienza in Grecia". La Croazia detiene la presidenza di turno semestrale della Ue.

"Non vedo chi potrebbe opporsi all'idea di aiutare dei bambini che si trovano in questa situazione", ha aggiunto Plenkovic, precisando che il trasferimento riguarderà solo i bambini non accompagnati, senza uno o entrambi i genitori.

"L'accoglimento dei bambini", è stato spiegato dal governo, "fa parte del piano d'aiuti della Ue alla Grecia", dopo lo scoppio della nuova crisi migratoria la settimana scorsa, e "dipende dalla decisione e volontà autonoma di ogni Stato membro". Il numero dei bambini accolti non rientrerà nelle quote obbligatorie di redistribuzione all'interno dell'Ue, fissate in passato per aiutare la Grecia e l'Italia. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo