Migranti: Croazia, due corpi in fiume a confine con Bosnia

Annegati probabilmente mesi fa

25 giugno, 18:00

(ANSAmed) - ZAGABRIA, 25 GIU - I corpi di due persone, probabilmente di due migranti, annegati probabilmente alcuni mesi fa, sono stati trovati ieri nel fiume Mreznica, nella Croazia centrale, sulla rotta migratoria che attraverso una stretta fascia di territorio croato, collega la Bosnia e la Slovenia.

La polizia croata non ha voluto confermare che si tratta di migranti, come invece sostiene la stampa. Si tratta comunque di due maschi la cui scomparsa non è mai stata denunciata alle autorità, circostanza che induce alla conclusine che si tratta di profughi o migranti. Tre settimane fa i corpi, in stato di decomposizione avanzata, di altri due migranti erano stati recuperati dallo stesso fiume. Si suppone che anche loro fossero annegati nei mesi scorsi nel tentativo di raggiungere a piedi la vicina Slovenia. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo