Archeologia: conferenza italiana aperta da ministro El-Enany

Titolare delle Antichità e amb.Cantini danno avvio a 'IAM2'

05 dicembre, 17:22

(ANSAmed) - IL CAIRO, 5 DIC - La conferenza delle missioni archeologiche italiane attive in Medio Oriente e Africa settentrionale è stata aperta oggi da discorsi di benvenuto pronunciati dal ministro delle Antichità egiziano, Khaled El-Enany, e dell'ambasciatore d'Italia al Cairo, Giampaolo Cantini.

L'apertura della conferenza dal titolo "L'archeologia italiana in Egitto e nei Paesi Mena" (IAM2), a cui partecipano fino a sabato una sessantina di archeologi italiani, si é svolta nella sede del ministero delle Antichità (il proseguimento é in corso in un hotel della capitale egiziana). (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo