Scarcerata Amal, moglie di un consulente dei Regeni

Fonti, ordine del tribunale, attivista in custodia da maggio

18 dicembre, 15:37

(ANSAmed) - IL CAIRO, 18 DIC - La scarcerazione di Amal Fathy, un'attivista egiziana il cui caso viene seguito con attenzione dall'Italia perché consorte di un consulente della famiglia Regeni, è stata ordinata dalla Corte d'assise del Cairo. Lo riferiscono fonti giudiziarie nella capitale egiziana.

Amal era in custodia cautelare in carcere dal maggio scorso con accuse scollegate al caso Regeni ma ricondotte all' "appartenenza a un gruppo terrorista" e alla "pubblicazione di notizie false" con video su Facebook.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo