Libia: Haftar consegna a Sisi 'superterrorista' Ashmawi

Catturato a Derna, è autore di 17 attacchi

29 maggio, 11:00

(ANSAmed) - IL CAIRO, 29 MAG - Il generale Khalifa Haftar ha consegnato all'Egitto del presidente Abdel Fattah al-Sisi un 'superterrorista' egiziano, Hisham Ashmawi, che era riparato in Libia. La consegna è avvenuta attraverso una missione del capo dei servizi segreti egiziani, Abbas Kamel, che ieri si era portato in Libia e ha incontrato il generale.

L'arrivo di Ashmawi al Cairo è stato segnalato dalla tv di Stato egiziana che ha mostrato immagini del terrorista con gli occhi bendati appena sbarcato da un aereo militare con forze speciali che scortavano il capo dei dei servizi.

Ashmawi è accusato di 17 operazioni terroristiche, ricorda il sito del quotidiano Youm 7 rivelando che è stato arrestato a Derna nel quartiere di Maghar "mentre portava una cintura esplosiva". La cattura risalirebbe all' "ottobre scorso".

L'uomo è considerato "uno dei più importanti terroristi" fra l'altro degli "Ansar Beit el-Maqdes", i "Partigiani di Gerusalemme" confluiti nell'Isis nel 2014. Al Arabiya ricorda Ashmawi che è implicato in attacchi a forze di sicurezza egiziane con decine di morti. La cattura a Derna di Ashmawi, nome spesso traslitterato Ashmawy e identificato con il "terrorista più ricercato d'Egitto", era stata annunciata dalle forze Haftar l'8 ottobre.

All'epoca il sito dell'emittente Al Arabiya ricordò che gli vengono attribuite responsabilità fra l'altro per la strage di almeno 16 poliziotti nell'oasi di Wahat nel deserto occidentale egiziano dell'ottobre 2017, attacco rivendicato dal gruppo Ansar al-Islam di cui Ashmawy era capo. Ashmawy, al secolo Abu Omar al-Muhajir, aveva ricordato Egypt Today, è un ex-ufficiale dei commandos egiziani addestrato anche negli Usa ma che si è convertito al jihadismo dal 2012/'13.

Divenne dapprima capo dell'ala militare degli Ansar al-Maqdes (trasformatisi nella branca egiziana dell'Isis in Sinai nel 2014) e poi "emiro" del gruppo al-Murabitun, affiliato ad Al Qaida ed in contrasto con lo Stato islamico.

Fra gli attentati egiziani cui viene attribuito un ruolo di pianificazione o esecuzione ad Ashmawy c'é l'uccisione del procuratore generale Hismah Barakat del luglio 2015, le bombe al direttorato per la sicurezza del governatorato di Dakahlia (delta del Nilo) del dicembre 2013 e l'attacco a un'unità militare nell'oasi di Farafra (sempre nel Deserto occidentale) del luglio 2014. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo