In mostra per la prima volta il sarcofago di Tausert a Luxor

Dopo 20 anni di restauro, fu l'ultima regina della 19/a dinastia

12 settembre, 13:54

(ANSAmed) - IL CAIRO, 9 SET - Scoperta due decenni fa a King's Bay, a Luxor, la bara della regina Tausert viene esposta al pubblico per la prima volta dopo 20 anni di lavori di restauro. Ad inaugurare l'esposizione nel museo di Luxor è stato il ministro delle Antichità, Khaled El-Enany. Il sarcofago, lungo 2,80 metri, largo 1,20 e dal peso di 6 tonnellate, è di granito rosso, decorato con disegni dei quattro figli di Horus - che sono un gruppo di divinità dell'antica religione egiziana - insieme a preghiere per il defunto inscritte nella bara. Tausert fu l'ultima regina della 19esima dinastia di cui fu l'ultimo esponente. A scoprire il sarcofago fu l'egittologo tedesco Alten Molar: si trovava dentro la tomba di King Bay. Fu poi riutilizzato dal figlio del re Ramses III, il principe Mentuherkhepeshef.

La XIX dinastia egizia è classificata come la seconda dinastia del periodo del Nuovo Regno egiziano antico, che dura dal 1292 a.C. al 1189 a.C. La XIX dinastia e la XX dinastia costituiscono inoltre insieme un'era conosciuta come il periodo Ramesside. Questa dinastia fu fondata da Visir Ramses I, che il faraone Horemheb scelse come suo successore al trono.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo