Coronavirus: Egitto, chiusura notturna bar e ristoranti

Premier, dalle sei di sera chiusi anche i centri commerciali

19 marzo, 16:16

(ANSAmed) - IL CAIRO, 19 MAR - L'Egitto ha annunciato un blocco delle attività commerciali e di svago serali e notturne sino a fine mese a causa del coronavirus. Citando il primo ministro Moustafa Madbouly, l'agenzia Mena scrive: "chiusura di ristoranti, bar, caffetterie, casino', locali notturni e centri commerciali dalle 7 di sera alle 6 del mattino fino al 31 marzo". Resteranno aperti farmacie, panetterie, alimentari e supermarket, riferisce il sito del giornale Al Ahram.

Il ministero della Salute egiziano ha annunciato ieri sera 210 casi di coronavirus e 6 morti in Egitto, segnala oggi il sito Egypt Independent. La decisione del blocco serale di bar, ristoranti e centri commerciali scatta da oggi, precisa il sito Sada al Balad citando l'annuncio governativo e ricordando che l'Egitto lunedì aveva decretato, da oggi, la sospensione di tutti i voli internazionali dagli aeroporti del Paese fino al 31 marzo. Dal blocco serale sono escluse anche le consegne di pasti a domicilio.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo