Studenti egiziani a scuola di ambiente sul Cimino

Allievi dell'Oasis International School presto nel viterbese

04 giugno, 10:31

(ANSAmed) - IL CAIRO, 4 GIU - E' stato concordato uno scambio culturale in cui studenti di una delle migliori scuole egiziane, che peraltro vanta una peculiarità formativa unica al mondo, invierà propri studenti a svolgere un soggiorno di studio presso un centro naturalistico del Lazio.

Ad ospitare per una settimana dieci studenti egiziani - quando sarà possibile compatibilmente con l'emergenza coronavirus - è la Tenuta Sant'Egidio coi suoi "Campi Naturalistici" sul Monte Cimino, in provincia di Viterbo. Si tratta di una struttura gestita dall'Associazione "Gea" (Gestione Educazione Ambientale) "nell'ambito del suo programma filantropico e culturale rigorosamente no profit", ha segnalato ad ANSAmed Eugenio Benedetti Gaglio, presidente della Società italiana di Beneficenza (Sib) e sostenitore dell'Associazione.

A mandare i propri migliori studenti è l' "Oasis International School", gestita dalla Direttrice generale Esmat Ellamee, "la prima scuola al mondo autorizzata a insegnare in francese i quattro programmi del baccellierato internazionale", rendendo i suoi studenti qualificati all'ammissione universitaria in più di 80 paesi del mondo.

L'anno scorso, la scuola ha ricevuto la visita di Benedetti Gaglio, ex-imprenditore che adora l'Egitto e che ha dimostrato questo amore con le sue opere umanitarie, come la ristrutturazione dell'Ospedale Italiano, fondato da suo nonno.

La scuola riceve visite da numerosi alti responsabili dell'Egitto e del mondo. In occasione di questa sua visita, un'aula della scuola, quella dell'educazione artistica, è stata intitolata al nome del filantropo siciliano per sottolineare il suo ruolo nel sostenere le relazioni con l'Egitto.

Benedetti ha sottolineato che con una squadra "di professionisti provenienti da oltre 18 paesi in 5 continenti", l'Oasis offre "un sistema di insegnamento in tre lingue che inizia con la scuola materna", aprendo ai suoi studenti le porte di "prestigiose università in Egitto e all'estero" e rendendo i loro curricula di interesse per "molte organizzazioni internazionali". La scuola "offre ai suoi studenti uno dei migliori metodi di insegnamento al Cairo" elaborati sulla base di "30 anni di esperienza carica di successo", ha aggiunto segnalando che l'Oasis propone ai propri studenti "molte attività extracurricolari" tra cui "visite e viaggi didattici" anche fuori dall'Egitto.

I Campi naturalistici organizzati dalla Gea rappresentano una possibilità di scoprire la natura per un ristretto gruppo di ragazzi che avrà l'opportunità di fare attività, dormire e vivere nel bosco, come si desume dal sito dell'associazione. Le attività svolte, trattando tematiche legate alle scienze naturali e all'archeologia, forniranno un'esperienza formativa che si trasforma in avventura, grazie al campo tende "Il Rifugio di Egidione", area completamente attrezzata, dotata inoltre di un laboratorio di biologia ed ecologia, dove i ragazzi potranno effettuare utili sperimentazioni. (ANSAMed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo