Parata di 22 mummie regali al Cairo

Sabato traslazione di faraoni e regine dal Museo Tahrir al Nmec

31 marzo, 09:15

(ANSA) - IL CAIRO, 31 MAR - Il Cairo questo fine settimana ospita la prima 'Pharaohs Golden Parade', la parata dorata dei faraoni, con cui mummie reali dell'Antico Egitto verranno trasferite dal Museo egizio di piazza Tahir, nel centro della capitale egiziana, alla loro collocazione finale presso il Museo Nazionale della Civiltà Egizia (Nmec), alla periferia sud-orientale della megalopoli.

L'evento si svolgerà dalle 18.00 di sabato 3 aprile e la traslazione riguarda 22 mummie (18 re e 4 regine) risalenti alle dinastie tra la XVII e la XX. Tra loro spiccano quelle di re Seqenenre, che iniziò la guerra di liberazione contro gli Hyksos; della regina Hatshepsut, a cui è dedicato il magnifico tempio di Deir Al-Bahari sulla riva occidentale del Nilo, di fronte a Luxor; di Ramses II, il grande faraone del Nuovo Regno.

La parata di mummie, che costeggerà il Nilo su carrozze appositamente progettate per l'evento e trainate da cavalli, rievocherà l'epoca dell'Antico Egitto, quando re e regine venivano trasportati nelle loro tombe verso l'eternità. L'evento durerà circa 45 minuti e sarà accompagnato da salve d'onore e fuochi d'artificio che si preannunciano "magnifici". Un corteo seguirà le mummie reali ed è previsto, a margine, un ricco programma di festeggiamenti. Il pubblico sarà in numero limitato per via delle norme anti Covid-19.

Una volta arrivate al Nmec, le mummie reali saranno soggette a restauro per circa 15 giorni all'interno del laboratorio all'avanguardia del museo: verranno preparate per la loro installazione all'interno delle nuove teche presso la Royal Mummies Hall, decorata in modo da assomigliare alla Valle dei Re, l'area nel sud dell'Egitto che ospita le tombe originali dei reali. Il trasferimento delle mummie reali viene annunciato come conforme ai rigorosi standard di sicurezza e protezione per il trasporto di manufatti.

Le mummie, in ottimo stato, verranno collocate in contenitori sterili e inserite all'interno di speciali teche che ne garantiranno la perfetta conservazione. ll loro trasporto verrà effettuato secondo procedure rigorose che tengono conto degli standard di sicurezza e protezione seguiti a livello internazionale nel trasferimento di tali manufatti, sottolineano gli organizzatori.

In occasione della Pharaohs' Golden Parade è prevista l'apertura della sala centrale e della sala delle mummie reali del Museo Nazionale della Civiltà Egizia, parzialmente innaugurato nel febbraio 2017.

Il Nmec copre un'area di circa 135.000 metri quadrati e si affaccia sul lago Ain Al-Sira, vicino al complesso religioso dove si trova la moschea Amr Ibn Al-Aas, vicino alla Chiesa Sospesa e alla sinagoga Ben Ezra nella Cairo Vecchia.

Le mummie saranno collocate in sale espositive che presentano tutto il background storico dei reali con le "scansioni Tc" e analisi del Dna per creare l'ambiente educativo necessario per visitatori, studenti e studiosi, riferisce un testo di presentazione. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo