Eau: nel 2019 primo astronauta emiratino andrà nello spazio

Dubai ospiterà simposio dell'accademia internazionale astronauti

09 agosto, 11:44

NAPOLI - L'Emirato di Dubai ospiterà nel 2019 la 22ma edizione del Simposio dell'Accademia Internazionale degli Astronauti, durante il quale si discuterà gli ultimi sviluppi nel campo della ricerca spaziale. Il simposio arriva proprio nell'anno in cui gi Emirati Arabi Uniti progettano di mandare il loro primo astronauta nello spazio, la cui partenza è prevista per l'aprile 2019, che andrà a bordo di una capsula russa Soyuz, attualmente l'unica nave spaziale capace di raggiungere l'orbita terrestre dopo la chiusura del programma Shuttle da parte degli Usa. "Il simposio - ha spiegato Yousuf Al Shaibani, direttore generale del Mohammed bin Rashid Space Centre al quotidiano emiratino The International - offrirà a tutti l'opportunità di rafforzare le conoscenze che serviranno all'umanità e a migliorare la vita delle persone". Al Shaibani ha spiegato che ospitare il convegno fa parte de programma degli Eau per diventare un hub internazionale per la ricerca spaziale. Il simposio dello scorso anno si è tenuto a Shenzhen, nel sud della Cina e vi hanno partecipato astronauti da sei Paesi e ricercatori da 60 nazioni. 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo