Netanyahu riceve prima delegazione Emirati, 'giorno storico'

Firmati accordi alla presenza del segretario Usa Mnuchin

20 ottobre, 14:45

(ANSAmed) - TEL AVIV, OCT 20 - ''Un giorno di festa, un giorno storico'': con queste parole il premier Benyamin Netanyahu ha accolto oggi all'aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv la prima delegazione ministeriale mai giunta in Israele dagli Emirati arabi uniti. Alla presenza del ministro degli Emirati per gli affari finanziari, Obaid Humaid al-Tayer, e del Segretario al tesoro Usa Steven Mnuchin sono stati poi firmati diversi accordi di cooperazione riguardanti l'aviazione, la protezione degli investimenti, l'esenzione dai visti di ingresso, la scienza e la tecnologia. E' stato anche annunciato che Usa, Israele ed Emirati organizzeranno un fondo particolare per incoraggiare investimenti nel settore privato e nella cooperazione regionale.

''Noi oggi infondiamo un contenuto concreto - ha osservato Netanyahu - agli Accordi di Abramo'' firmati il mese scorso a Washington sotto l'egida del presidente Donald Trump. Mnuchin ha poi rilevato che progressi significativi sono stati registrati in parallelo nelle relazioni fra Israele e Bahrein. La stampa locale riferisce intanto che la normalizzazione delle relazioni fra Israele e Sudan potrebbe essere non lontana.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo