Paesi Golfo firmano accordo, finisce embargo a Qatar

Principe saudita bin Salman, intesa per solidarietà e stabilità

05 gennaio, 14:47

ROMA - Gli stati del Golfo hanno firmato quello che il principe saudita Mohammed bin Salman ha definito "un accordo per la solidarietà e la stabilità" della regione, che mette fine a tre anni di embargo al Qatar da parte di Arabia Saudita, Emirati arabi uniti e Bahrein.

La firma è avvenuta nel corso del vertice del Consiglio di cooperazione del Golfo (Gcc) a Al-Ula, in Arabia Saudita, durante il quale bin Salman ha ringraziato Usa e Kuwait per la mediazione che ha portato alla fine della crisi. Il principe ha sottolineato la necessità di promuovere lo sviluppo della regione, "per affrontare le sfide che ci circondano, in particolare la minaccia posta dal regime iraniano con il suo programma nucleare e i missili balistici, volti al sabotaggio e alla distruzione". Proprio la asserita vicinanza del Qatar a Teheran e a gruppi radicali islamici aveva fatto scattare l'embargo.

Bin Salman ha accolto l'emiro del Qatar, sceicco Tamim bin Hamad Al-Thani, per la prima volta in Arabia Saudita dall'inizio della crisi, con un abbraccio, un'immagine rilanciata dai media locali.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo