Inaugurato ad Abu Dhabi il centro studi dell'arte araba

'Serve nostra narrativa sull'arte di questa regione del mondo'

14 gennaio, 09:30

(ANSAmed) - NAPOLI, 14 GEN - Sbarca ad Abu Dhabi il Centro per lo Studio dell'Arte araba, nella New York University della capitale dell'emirato. Il centro accademico è dedicato all'arte visiva dell'Asia e del Nordafrica e si trova nel Saadiyat Campus, dove organizzerà eventi, ma anche la preparazione di pubblicazioni e di dottorati sulla storia delle arti arabe. Il centro ha anche un programma di residenze artistiche.

A dirigerlo è Salwa Mikdadi, spiega il quotidiano The National, professoressa di storia dell'arte nell'ateneo di Abu Dhabi, considerata una dei massimi esperti della storia dell'arte araba e contemporanea, e sarà affiancata da altri due docenti, May Al Dabbagh, e Shamoon Zamir. "Abbiamo bisogno - spiega Mikdadi - di fissare i nostri standard, la nostra narrativa sull'arte di questa regione del mondo, che parta proprio da qui. Dobbiamo rivedere tutti i canoni della storia dell'arte araba". Il Centro viene aperto nell'ateneo che ha uno sguardo di ricerca su tutto il mondo arabo, con 80 centri di ricerca che vanno dai modelli climatici alla storia dell'imprenditoria familiare nella regione Mena. Uno dei benefici sarà quindi l'interdisciplinarietà, per contestualizzare al meglio l'arte araba, rispetto a come viene vista da fonti esterne. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo