Serbia: Vucic, tutti nella regione si riarmano, anche noi

Presidente in visita negli Emirati in cerca di investimenti

11 marzo, 15:24

(ANSAmed) - BELGRADO, 11 MAR - Tutti i Paesi della regione balcanica sono impegnati in un processo di riarmo, e la Serbia non fa eccezione. Lo ha detto il presidente Aleksandar Vucic, sottolineando tuttavia come Belgrado in tutto ciò non abbia scopi offensivi ma l'obiettivo di essere in grado di respingere ogni possibile aggressione e difendere il Paese.

"Tutti si riarmano, e anche noi ci riarmiamo, se lo fanno tutti lo dobbiamo fare anche noi, non vogliamo restare deboli consentendo a tutti di minacciarci", ha detto Vucic alla tv privata Pink ad Abu Dhabi dove si trova in visita. L'obiettivo ultimo della Serbia, ha osservato, è preservare pace e stabilità nella regione.

Il presidente serbo ha cominciato ieri un viaggio negli Emirati arabi e uniti e nel Bahrein con l'obiettivo di rafforzare la collaborazione economica e favorire ulteriori investimenti arabi. Al centro dei colloqui anche la cooperazione nella lotta alla pandemia di coronavirus. I due Paesi arabi hanno fornito nei mesi scorsi a Belgrado aiuti con l'invio di materiale medico-sanitario.

La Serbia, che è militarmente neutrale, si rifornisce di armamenti principalmente da Russia e Cina. Con la Nato collabora nell'ambito del programma di Partnership per la pace.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo