Migranti: Ue, proseguono contatti con stati membri

Per trovare soluzioni su Alan Kurdi

08 aprile, 18:30

(ANSAmed) - BRUXELLES, 8 APR - La "Commissione europea ha avviato da venerdì intensi contatti con gli stati membri per un coordinamento con tutti quei Paesi che sono pronti pronti a far parte degli sforzi di solidarietà nei confronti delle persone a bordo della nave Alan Kurdi e questi contatti proseguono". Lo ha detto una portavoce della Commissione europea a chi le chiedeva sviluppi sulla nave con i migranti a bordo. "Come abbiamo detto in altre occasioni la Commissione è pronta a sostenere dal punto di vista diplomatico rapide soluzioni come fatto in diverse occasioni in passato".

La vicenda della Alan Kurdi "dimostra - ha aggiunto - quanto siano urgenti soluzioni prevedibili per gli sbarchi" e "la Commissione continua a lavorare con gli stati membri per stabilire soluzioni a lungo termine" e per questo "ci appelliamo agli stati membri a trovare una soluzione". (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo