Migranti: probabile nuova proroga per operazione Sophia

Ma resta nodo ricollocamenti, decisioni prima scadenza settembre

06 settembre, 14:22

(ANSAmed) - BRUXELLES, 6 SET - E' probabile che si vada verso una nuova proroga per l'operazione europea anti-scafisti Sophia, secondo quanto si apprende a Bruxelles. La discussione che si è tenuta ieri alla riunione degli ambasciatori del Comitato politico e di sicurezza dell'Ue (Cops) sul dossier, viene definita preliminare. La missione, che ormai da cinque mesi è operativa senza i suoi assetti navali, scadrà il 30 settembre, e appare piuttosto difficile che in meno di un mese si riesca a risolvere la questione della ripartizione tra gli Stati membri dei migranti salvati in mare, il nodo in cui le discussioni tra i Paesi si sono incagliate per mesi, provocando la sospensione della dotazione degli assetti navali.

Sull'operazione Sophia "le discussioni sono iniziate" e prima della fine di settembre, quando la missione scadrà, gli Stati membri "prenderanno le loro decisioni", ha fatto sapere una portavoce della Commissione europea.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo