Coronavirus: corsie verdi Ue per far circolare merci

Il passaggio al confine non deve superare i 15 minuti

23 marzo, 15:10

(ANSAmed) - BRUXELLES, 23 MAR - Visto l'impatto delle misure nazionali per far fronte al coronavirus sui trasporti in Ue, la Commissione europea ha pubblicato linee guida per l'istituzione di corsie verdi o preferenziali per la circolazione delle merci.

L'obiettivo è garantire il passaggio delle merci alla frontiera in 15 minuti al massimo; corsie aperte al trasporto di tutte le merci; la sospensione delle restrizioni dei governi nazionali per i trasporti; e la riduzione delle formalità amministrative per i lavoratori dei trasporti di tutte le nazionalità. "Questo weekend ci sono state file fino a 40 chilometri" ad alcuni confini per il passaggio dei camion, "con code di 18 ore", ha detto la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, annunciando la pubblicazione delle linee guida in un videomessaggio su Twitter.

"E' importante che in questo momento di crisi l'accesso alle merci sia assicurato, e che le medicine e l'equipaggiamento medico raggiungano gli ospedali", ha detto la presidente.

"Le misure introdotte dagli Stati nazionali per impedire l'espandersi del coronavirus" complicano e "talvolta paralizzano il trasporto delle merci", e questo "può provocare delle penurie". Proprio per evitarlo, la Commissione ha pubblicato le linee guida. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo