Migranti: Macedonia Nord, 61 fermati in varie operazioni

Arrestati cinque trafficanti

22 settembre, 13:44

(ANSAmed) - BELGRADO, 22 SET - In Macedonia del Nord la polizia ha intercettato nelle ultime ore 61 migranti illegali, arrestando cinque trafficanti di esseri umani, tutti cittadini macedoni.

Come riferiscono i media regionali, 30 profughi originari da Afghanistan, Siria e Somalia sono stati scoperti in un camion fermato per controlli nei pressi di Veles, nel centro del Paese.

Altri 28 migranti, in prevalenza afghani e pachistani, sono stati bloccati nel corso di controlli e perquisizioni in alcune abitazioni private nel Nord del Paese, a ridosso del confine con la Serbia. Tre profughi sono stati inoltre intercettati a bordo di un'auto sempre alla frontiera serba. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo