Eurodeputati rinviano decisione su bilancio per Frontex

Chiarire presunta partecipazione agenzia respingimenti migranti

23 marzo, 15:13

(ANSAmed) - BRUXELLES, 23 MAR - Gli eurodeputati della commissione per il controllo dei bilanci del Parlamento europeo hanno votato a favore della concessione del discarico - cioè dell'avvenuta verifica e approvazione - del bilancio 2019 per la maggior parte delle istituzioni e delle agenzie dell'Unione europea, ad eccezione di Frontex, l'agenzia di guardia costiera e di frontiera dell'Ue.

Gli eurodeputati hanno votato (24 a favore, 3 contrari e 3 astensioni), per rinviare la loro decisione su Frontex fino a quando non saranno portati ulteriori chiarimenti su una serie di questioni. Lo riferisce una nota dell'Eurocamera.

I membri della commissione hanno sottolineato "il ruolo essenziale svolto dall'agenzia, ma hanno anche espresso "forti preoccupazioni", sia sul processo di reclutamento del responsabile dei diritti fondamentali e degli osservatori, e si aspettano inoltre chiarimenti sui presunti casi di complicità dell'Agenzia nei casi di violazioni dei diritti fondamentali sui respingimenti dei migranti.

La decisione sul discarico deve essere sostenuta dall'intero Parlamento, con una votazione prevista per la sessione di aprile. Per quanto riguarda Frontex, sono necessari ulteriori chiarimenti sulle controversie. Se l'Agenzia non adotta misure per migliorare la situazione entro l'autunno, il Parlamento può decidere di rifiutare il discarico. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo