Siria: morto Jean-Michel Clain, rivendicò attentati Parigi

E' quanto rivela la moglie a inviati France Tv a Baghuz

05 marzo, 17:15

(ANSAmed) - PARIGI, 5 MAR - Anche Jean-Michel Clain, il jihadista 'voce' francese dell'Isis che insieme al fratello Fabien Clain rivendicò gli attentati parigini del 13 novembre 2015 è morto: è quanto appreso dagli inviati speciali di France Télévisions a Baghuz, in Siria, dalla moglie Dorothée Maquere.

Jean-Michel Clain era rimasto gravemente ferito nel raid aereo che il 20 febbraio scorso uccise il fratello Fabien Clain. I due, rispettivamente 40 e 38 anni, sono stati colpiti da un bombardamento aereo a Baghuz, ultimo bastione dell'Isis in Siria.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo