Francia: a Parigi arriva il cimitero ecologico

'Solo bare in cartone o con legno Made in France'

04 luglio, 11:46

PARIGI - A Parigi arriva il cimitero green. Da settembre, scrive La Matinale du Monde, un primo "spazio funerario ecologico" dovrebbe essere aperto a Ivry, nel dipartimento di Val-de-Marne, alle porte della capitale, in uno dei venti cimiteri che dipendono dal comune parigino.
L'obiettivo è creare "un luogo di raccoglimento e tumulazione rispettoso dell'ambiente", per rispondere alle sempre più frequenti richieste di "funerale ecologico".
Se la giunta parigina darà il proprio via libera nel consiglio comunale dell'8 luglio, una piccola parte del campo santo di Ivry verrà dunque riservata alle sepolture green. In pratica, questo significa che saranno possibili solo bare in cartone, in legno Made in France, o provenienti dai boschi dell'Ile-de-France, la regione di Parigi. Bandite steli o monumenti funerari spesso in granito importato o in cemento armato. Il massimo consentito saranno delle "discrete lapidi in legno locale", spiega un esperto citato da Le Monde, aggiungendo: "E' un po' un ritorno a ciò che si è fatto in campagna per millenni". Anche per quanto riguarda la salma bisognerà adottare alcune accortezze rispettose dell'ambiente, come una vestizione "in fibre naturali".
In attesa del voto, la squadra della sindaca Anne Hidalgo prevede di creare "molto rapidamente" spazi simili anche in altri cimiteri. Quanto ai prezzi, saranno più economici rispetto a una sepoltura classica. Ormai da qualche anno, Parigi moltiplica annunci green di grande richiamo mediatico, ma è in ritardo su alcuni fondamentali come la raccolta dell'umido che non esiste. Mentre è di appena pochi giorni fa l'allerta sui picchi sempre più frequenti di smog e polveri sottili che avvolgono la capitale.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo