Francia: comincia battaglia parlamentare riforma pensioni

Governo sotto pressione anche per uscita ministra della Salute

17 febbraio, 14:08

(ANSAmed) - PARIGI, 17 FEB - La maggioranza "macroniana" che sostiene il governo francese si prepara alla battaglia che comincia oggi in Parlamento per l'approvazione della controversa riforma delle pensioni, che ha provocato un duro conflitto sociale nel Paese e scioperi per oltre 2 mesi. Governo sotto pressione anche per l'uscita della ministra della Salute, Agnès Buzyn, in piena campagna contro il coronavirus, ora candidata alle elezioni per il sindaco di Parigi e sostituita da Olivier Veran.

Le difficoltà della maggioranza fanno seguito ai malumori interni che hanno costretto il presidente Emmanuel Macron a lanciare un appello "all'unità" dei deputati per "vincere la battaglia delle pensioni". Sul piano tecnico, la situazione è complicata dalla valanga di emendamenti presentati dalla sinistra radicale della France Insoumise, che ha impedito l'esame completo in commissione la settimana scorsa, dopo 75 ore di tentativi inutili di dialogo fra le parti. Per ora, sono previsti 15 giorni di dibattito e non è esclusa una terza settimana.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo