Francia: domani nuove proteste contro riforma pensioni

Sindacati denunciano 'atto di forza' senza ok parlamento

02 marzo, 15:05

(ANSAmed) - PARIGI, 2 MAR - I sindacati contrari alla riforma pensionistica di Emmanuel Macron hanno indetto per domani nuove proteste di piazza contro il ricorso al cosiddetto articolo '49-3' della Costituzione francese, che consente di adottare una legge senza passare per il voto dei deputati salvo mozione di sfiducia da presentare entro 24 ore. Per i sindacati CGT, FO, CFE-CGC, FSU e Solidaires, nonché le organizzazioni studentesche Fidl, MNL, UNL e Unef, si tratta della "nuova dimostrazione" che l'attuale esecutivo intende imporre il suo "progetto di regressione sociale" attraverso "un atto di forza". Il '49-3 - proseguono i sindacati - "dimostra l'impotenza del governo nel rispondere agli interrogativi seri e legittimi dei parlamentari a proposito di questo progetto incompleto, molto approssimativo e dalle numerose incognite".(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo