La Francia vuole continuare con telelavoro fino all'estate

Ministra invoca una carta con i sindacati per evitare abusi

04 maggio, 11:47

(ANSAmed) - PARIGI, 4 MAG - La Francia intende proseguire massicciamente nel telelavoro almeno fino all'estate.

Intervistata da radio France Info, la ministra del Lavoro, Muriel Pénicaud, ha detto che "oggi ci sono 5 milioni di francesi che lavorano" da casa in un contesto di fine progressiva del confinamento ed è "importante che continuino a telelavorare". Per scongiurare abusi, Pénicaud ritiene inoltre necessario definire una "carta" o un "accordo" tra imprenditori e sindacati, una sorta di "istruzioni per l'uso" che consideri, tra l'altro, le ore in cui si può staccare. "Il telelavoro - ha avvertito - non può essere una disponibilità giorno e notte, 18 ore al giorno, sette giorni su sette. Non si può rimanere appesi al telefono o al computer tutto il tempo. E' fonte di sovraffaticamento e di stress".(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo