Francia: dopo firma aumenti, manifesta personale sanitario

Protesta mentre 1.400 camici bianchi premiati per 14 Luglio

14 luglio, 18:49

(ANSAmed) - ROMA, 14 LUG - Momenti di tensione a Place de la Bastille, a Parigi, per l'arrivo di qualche migliaio di manifestanti del settore sanitario che protestano contro l'accordo firmato ieri da 3 sindacati su 5 della loro categoria per aumenti salariali medi di 183 euro a lavoratore.

Mentre alla sfilata del 14 luglio 1.400 loro colleghi ricevevano l'omaggio più solenne della giornata dal governo e dalle autorità a Place de la Concorde, a qualche chilometro di distanza, fra place de la Republique e place de la Bastille è partita la manifestazione di protesta degli altri camici bianchi. Dopo qualche carica della polizia e lancio di lacrimogeni, a Bastille sembra tornata la calma.

L'accordo, firmato da 3 sindacati su 5, prevede un aumento medio di 183 euro a lavoratore: uno sforzo giudicato "senza precedenti" dal premier Jean Castex, ma insufficiente da gran parte dei dipendenti del servizio sanitario pubblico. E così la CGT ha convocato subito la manifestazione contro questo accordo che "non ha consentito di affrontare tutti i problemi".

Al personale sanitario si sono aggiunti i gilet gialli e già all'avvicinarsi alla Bastiglia si sono registrate le prime cariche della polizia, il lancio di fumogeni e gas lacrimogeni.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo