Giordania:torna la Settimana della cucina italiana nel Mondo

Valorizzazione della dieta mediterranea e dei prodotti italiani

20 novembre, 16:37

Quarta Settimana della Cucina Italiana nel Mondo Quarta Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

(ANSAmed) - TEL AVIV, 20 NOV - La Settimana della Cucina Italiana nel Mondo ritorna in Giordania. Giunta alla sua quarta edizione, quest'anno la manifestazione cerca di valorizzare il concetto di dieta mediterranea, un modello nutrizionale tipico del bacino mediterraneo basato sul consumo di alimenti di origine vegetale, freschi, naturali, stagionali e locali. I pochi grassi contenuti in tale regime alimentare rendono la dieta mediterranea un modello sano ed equilibrato di nutrizione.

Quest'anno dunque l'educazione alimentare si intreccia con la volontà di valorizzare i prodotti agroalimentari italiani, unici nel loro genere nonché i più rinomati e diffusi in tutto il mondo. La collaborazione tra l'Ambasciata d'Italia ad Amman, la Scuola Dante Alighieri di Amman e l'Italian Trade Agency di Amman (ICE - Amman), ha consentito la riuscita di tale rassegna, rendendola variegata dal punto di vista degli eventi e ricca per gli ospiti.

La settimana ha assunto subito un retrogusto dolce con l'evento CAKE. Nella serata di lunedì, lo spazio del Nofa Creative Space ha consentito la fusione culinaria tra Occidente e Oriente: il libro "Cake. La cultura del dessert tra tradizione araba e Occidente", presentato in serata, è un manoscritto di arte e cucina, in cui i ricordi personali e le opere di 19 artisti internazionali si uniscono alle memorie collettive.

Inoltre il libro ha come finalità il sostegno di "Bait al Karama Women Centre" di Nablus (Palestina), prima scuola di cucina palestinese e presidio "Slow Food" in Palestina.

La quarta 'Settimana della Cucina Italiana nel Mondo' continuerà con diversi corsi di cucina, offerti sia ai piccoli studenti delle Scuole del Patriarcato Latino, sia agli studenti più grandi della Royal Academy of Culinary Arts, ovvero la prossima generazione di chef giordani.

Altro evento di spicco della Settimana sarà la presenza dello storico, giornalista e scrittore Alessandro Marzo Magno.

Intenditore della storia della cucina, della moda, dell'editoria e della finanza, presenzierà a due eventi interamente in italiano presso la Società Dante Alighieri di Amman: una lezione-laboratorio per gli studenti sulla storia dei cibi italiani e la presentazione del suo best seller "Il Genio del Gusto.

L'iniziativa si inserisce nel piano "Vivere ALL'Italiana", lanciato dal MAECI per coinvolgere attivamente attori pubblici e privati in un'azione di promozione integrata del nostro Paese.

La cucina italiana, da sempre rappresentata attraverso arte, film, concerti, mostre è diventata il principale veicolo di trasmissione della cultura italiana. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo