Coronavirus:Grecia cancella parate 28 ottobre, Giorno del No

Nel 1940 Atene rifiutò di far passare truppe italiane

05 ottobre, 14:26

(ANSA) - ROMA, 05 OTT - A causa della pandemia da coronavirus, il governo greco ha annullato le consuete parate militari e delle scolaresche per la festa nazionale del 28 ottobre, giorno in cui si ricorda il 'No' della Grecia alla richiesta di Mussolini di far entrare le truppe italiane in territorio greco, ricorrenza nota come 'Il giorno del No'.

Parlando della diffusione del Covid-19, il portavoce dell'esecutivo Stelios Petsas ha detto che la Grecia continua ad essere in una situazione migliore di molti paesi europei, ma che "non c'è spazio per il compiacimento... la situazione potrebbe facilmente cambiare". (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo