Giornata lingua greca, il 9/2 evento in streaming

Celebrazione parte da Lombardia, interventi da Italia e Grecia

25 gennaio, 09:27

(ANSAmed) - ROMA, 25 GEN - "Ho amato quella lingua - ha scritto Marguerite Yourcenar - perché quasi tutto quel che gli uomini han detto di meglio è stato detto in greco".

E il 9 febbraio prossimo, in occasione della Giornata mondiale della lingua greca, il cui tema 2021 è 'Una lingua per conversare, una lingua per pensare', l'Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia e i licei classici lombardi "Cesare Beccaria" e "Paolo Sarpi" hanno deciso di far sentire ancora una volta la loro voce per condividere il valore dell'evento.

L'iniziativa, in streaming dalle 11.30, è stata promossa dalla Comunità Ellenica / Centro Ellenico di Cultura di Milano, dal Consolato Onorario di Grecia a Milano, e abbracciata da molte istituzioni.

Tra gli interventi in programma, Giuseppe Zanetto, Università degli Studi di Milano; Gilda Tentorio, Università degli Studi di Milano Cristina Petropoulou, Università di Atene/Panteion; Patrizio Nissirio, responsabile servizio ANSAmed; Giuseppe Cederna, attore, interprete di 'Mediterraneo'. L'inizio dei lavori sarà preceduto dai saluti istituzionali di Theodore M. Passas, Ambasciatore di Grecia a Roma; Konstantinos Vlassis, Vice Ministro degli Affari Esteri della Grecia; John Chrysoulakis, Segretario Generale della Diplomazia Pubblica e della Diaspora Greca; Dimitris Fessas, Presidente della Federazione e Confraternite Elleniche in Italia; Augusta Celada, Direttore Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia e Nikolaos Sakkaris, Console Generale Onorario di Grecia a Milano; Sofia Zafiropoulou, Presidente della Comunità Ellenica di Milano L'iniziativa si svolge con il patrocinio, tra gli altri, di Ambasciata di Grecia a Roma, Ufficio Scolastico Territoriale di Milano, Università degli Studi di Milano, Società Fillelenica Lombarda, Federazione e Confraternite Elleniche in Italia.

La proposta di istituire una Giornata Mondiale della Lingua e della Cultura Greca fu presentata per la prima volta nel 2014 dal professor Ioannis Korinthios, allora presidente della Federazione delle Comunità e Confraternite elleniche in Italia.

Dopo le due Giornate celebrate a Napoli nel 2016 e 2017, che videro l'adesione dei licei classici di Napoli e della Campania e di numerose scuole e comunità elleniche in Italia e all'estero, l'11 aprile 2017 il governo di Atene ha promulgato con un decreto firmato dai ministri degli Interni, degli Esteri e della Pubblica Istruzione, accolto dal voto unanime del Parlamento ellenico, l'istituzione della Giornata Mondiale della Lingua Greca, da celebrarsi il 9 febbraio, anniversario della morte del poeta nazionale greco Dionysios Solomos, autore dell'Inno alla Libertà, le cui prime strofe divennero l'inno nazionale ellenico.

"La lingua greca - sottolinea Sofia Zafiropoulou - è una lingua dell'anima (psiche in greco) che dà la spinta al nostro modo di pensare, di comportarci, di rapportarci agli altri, cioè di essere esseri umani e civili. Una unione tra anima ed amore che mi emoziona e mi fa sentire fiera di parlare il greco".

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo