Covid: Grecia affronta terza ondata, dice ministro Salute

Riunione emergenza governo, possibili nuove restrizioni

09 febbraio, 11:58

(ANSAmed) - ROMA, 09 FEB - La Grecia sta affrontando una terza ondata di contagi da coronavirus: lo ha detto il ministro della Salute ellenico Vassilis Kikilias, mentre esperti e governo si riuniscono per valutare la possibilità di nuove, più restrittive misure per il contenimento dell'epidemia.

"Le analisi che sto ricevendo dagli esperti mostrano che la terza ondata sta arrivando nel nostro paese", ha detto Kikilias parlando a Open TV poco prima di una riunione d'emergenza dei ministri sulla pandemia. Nell'area metropolitana di Atene il 71% dei letti in terapia intensiva sono al momento occupati, mentre in tutta la Grecia sono 270 le persone in gravi condizioni in ospedale. Il Paese conta al momento quasi 6.000 vittime da Covid-19. Circa 420.000 greci - su una popolazione di circa 11 milioni - hanno finora ricevuto almeno la prima dose del vaccino.

La Grecia è in lockdown nazionale da novembre, con divieti di muoversi tra regioni ed autocertificazioni via sms per uscire di casa. Le restrizioni sono state allentate per le feste di fine anno, e i contagi hanno iniziato a risalire subito dopo.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo