Covid: Marocco chiude frontiere con altri 6 paesi

In tutto, sono 26 i blocchi aerei

09 marzo, 15:30

(ANSAmed) - RABAT, 09 MAR - Il Marocco chiude gli aeroporti ai voli in arrivo o in partenza per ulteriori sei paesi.

Norvegia, Libano, Finlandia, Grecia, Kuwait e Polonia sono finiti sulla lista nera per il Covid-19. In totale così salgono a 26 i paesi con i quali il Marocco ha chiuso i collegamenti aerei. La sospensione è temporanea, fino al 21 marzo e riguarda anche l'Italia oltre a Turchia, Belgio, Svizzera, Germania, Paesi Bassi, Austria, Portogallo, Svezia, Ucraina, Repubblica Ceca, Australia, Irlanda, Nuova Zelanda, Africa del Sud, Danimarca, Algeria, Egitto, Brasile e Regno Unito.

Tra le misure adottate da Rabat per contenere l'epidemia da Coronavirus c'è anche l'estensione dello stato di emergenza sanitaria fino al 10 aprile. Dal 28 gennaio, in tutto il Marocco è in corso una campagna di vaccinazione che ha ormai raggiunto 4 milioni di cittadini. I casi di Covid sono circa 490 mila inclusi 470 mila ricoveri; il numero dei morti per Covid è salito a 8.683. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo