Mo: palestinesi, conferenza Varsavia è 'cospirazione Usa'

Si discuterà Piano pace Trump. Kushner parte per paesi arabi

08 febbraio, 17:24

(ANSAmed) - TEL AVIV, 8 FEB - "Una cospirazione americana".

Così i palestinesi hanno definito la Conferenza sul Medio Oriente in programma il 13 e 14 febbraio a Varsavia e nella quale l'inviato speciale di Trump Jared Kushner dovrebbe svelare alcune linee di fondo del Piano di pace messo a punto da tempo dall'amministrazione Usa. Una conferenza - ha proseguito il ministero degli Esteri palestinese - con lo scopo di premere sui Paesi partecipanti ad adottare le posizioni americane. Il ministero ha poi sottolineato che non darà seguito ad alcuno dei punti che usciranno dalla Conferenza e che continuerà a mantenere la politica attuale di condanna delle posizioni Usa considerati non più mediatori di pace. Prima di Varsavia, Kushner, insieme all'inviato per la pace Jason Greenblatt, andrà in Oman, Bahrain, Arabia Saudita, Emirati Arabi e Qatar per discutere - secondo i media israeliani - della parte economica del Piano di pace messo a punto dall'amministrazione Usa.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo