Gaza: fonti mediche, 17 feriti in scontri al confine

Migliaia di dimostranti e lanci di ordigni

01 marzo, 17:44

(ANSAmed) - GAZA, 1 MAR - Diciassette palestinesi - riferiscono fonti mediche locali - sono rimasti feriti oggi da colpi di arma da fuoco sparati da soldati israeliani durante scontri avvenuti in cinque punti di frizione lungo la linea di confine fra Gaza ed Israele, nel contesto della Grande marcia del ritorno organizzata a partire dal marzo scorso da Hamas per forzare il blocco imposto alla Striscia. Fonti israeliane aggiungono che alcune migliaia di dimostranti si sono ammassati lungo i reticolati di confine, cercando di aprirsi varchi. Hanno lanciato contro i soldati ordigni improvvisati e bottiglie incendiarie, ma senza provocare vittime.

Le dimostrazioni odierne sono state dedicate da Hamas ai fedeli islamici che la settimana scorsa sono riusciti a forzare il blocco della polizia e a recuperare il controllo di un edificio adiacente alla Porta d'Oro (Bab al-Rahma, porta della misericordia), nel settore orientale della Spianata delle Moschee di Gerusalemme. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo